Overblog
Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
4 août 2013 7 04 /08 /août /2013 15:07

Adriano Celentano - L'arcobaleno - Official Video

 

 

Adriano Celentano - L'arcobaleno - Parole

 

Io son partito poi così d'improvviso

che non ho avuto il tempo di salutare

istante breve ma ancora più breve

se c'è una luce che trafigge il tuo cuore

 

L'arcobaleno è il mio messaggio d'amore

può darsi un giorno ti riesca a toccare

con i colori si può cancellare

il più avvilente e desolante squallore

 

Son diventato sai il tramonto di sera

e parlo come le foglie di aprile

e vibro dentro ad ogni voce sincera

e con gli uccelli vivo il canto sottile

e il mio discorso più bello e più denso

esprime con il silenzio il suo senso

 

Io quante cose non avevo capito

che sono chiare come stelle cadenti

e devo dirti che è un piacere infinito

portare queste mie valigie pesanti

 

Mi manchi tanto amico caro davvero

e tante cose son rimaste da dire

ascolta sempre e solo musica vera

e cerca sempre se puoi di capire

 

Son diventato sai il tramonto di sera

e parlo come le foglie di aprile

e vibro dentro ad ogni voce sincera

e con gli uccelli vivo il canto sottile

e il mio discorso più bello e più denso

esprime con il silenzio il suo senso

 

Mi manchi tanto amico caro davvero

e tante cose son rimaste da dire

ascolta sempre e solo musica vera

e cerca sempre se puoi di capire

ascolta sempre e solo musica vera

e cerca sempre se puoi di capire

ascolta sempre e solo musica vera

 

e cerca sempre se puoi di capire

Partager cet article
Repost0
4 août 2013 7 04 /08 /août /2013 14:43
Partager cet article
Repost0
23 mai 2013 4 23 /05 /mai /2013 11:04
Partager cet article
Repost0
19 mai 2013 7 19 /05 /mai /2013 12:07

Adriano Celentano - Non so più cosa fare (ft Jovanotti, Battiato, Sangiorgi - Musica di Manu Chao)

Non So Più Cosa Fare - Adriano Celentano (Subtitulado en español)

 



 Non so più cosa fare’ es el primer single extraído del nuevo álbum de Adriano Celentano, “Facciamo finta che sia vero”, publicado el 29 de noviembre. La canción, un alegato contra la guerra, cuenta con letra de Adriano Celentano y música de Manu Chao y la participación de Franco Battiato, Jovanotti y Giuliano Sangiorgi, de Negramaro.

 

Non so più cosa fare,
Senza te cosa c’è,
Mi fa schifo anche il mare
E un pochito anche te.

Sento che sto precipitando
Dentro un acquario senza pesci,
Mentre una radio sta annunciando
Che laggiù la pace ancora non c’è.

Non so più camminare
Senza the o caffè,
Mi fa schifo anche nuotare
Non so più galleggiare.

Sento che stai precipitando 
Dentro la mia disperazione,
Che laggiù la pace ancora non c’è
Che laggiù la pace ancora non c’è.

Non so più cosa fare
Non so più cosa c’è, 
Non so più cosa fare,
Non so più cosa c’è.

Non so più dove sono 
Senza te non si sa,
Non so più galleggiare
Mi fa schifo anche il mare.

Sento che stai precipitando
(Cosa serve)
Dentro un acquario senza pesci
(Cosa faccio)
Mentre una radio sta annunciando
(Cosa serve)
Che laggiù la pace ancora non c’è.

Non so più cosa fare, 
Non so più cosa c’è
Non so più cosa fare, 
Non so più cosa c’è.

Sento che stai precipitando
Dentro un acquario senza pesci,
Mentre una radio sta annunciando
Che laggiù la pace ancora non c’è.

(Franco Battiato)
El tiempo es más soportable
Si con nosotros está una chica,
Me entiendes?

(Adriano)
Il problema è la radio
Questa radio che non smette,
E che continua a dirci le stesse cose
Da tanti anni.

(Giuliano Sangiorgi)
E la misma cosa succede dappertutto
In America, in Oriente,
In Russia, in Europa.

(Lorenzo Jovanotti)
Quanto tempo ancora il mondo
Farà finta di non sentire
Le grida che arrivano da laggiù
Di notte, di giorno
Because it never stops.

Non so più dove sono

(Adriano)
Perchè loro non ascoltano

Senza te non si sa

(Lorenzo)
Because it never stops

Non so più galleggiare

(Adriano)
Sì, ma non ascoltano

Mi fa schifo anche il mare

(Lorenzo)
Como se fa?

Sento che stai precipitando
(Cosa serve)
Dentro un acquario senza pesci
(Cosa faccio)
Mentre una radio sta annunciando
(Cosa serve)
Che laggiù la pace ancora non c’è.
(Cosa faccio)

Non so più cosa fare 
Non so più cosa c’è,
Non so più cosa fare 
Non so più cosa c’è,
Non so più cosa fare 
Non so più cosa c’è.

Partager cet article
Repost0
9 mai 2013 4 09 /05 /mai /2013 15:32
Partager cet article
Repost0
8 mai 2013 3 08 /05 /mai /2013 15:29
Partager cet article
Repost0
8 mai 2013 3 08 /05 /mai /2013 14:26
Partager cet article
Repost0
4 mai 2013 6 04 /05 /mai /2013 18:04
Partager cet article
Repost0
21 avril 2013 7 21 /04 /avril /2013 02:19

 







Perdere L'amorePerder El Amor E adesso andate via
Voglio restare sola
Con la malinconia
Volare nel suo cielo

Non chiesi mai chi eri
Perché scegliesti me
Me che fino ad ieri credevo fossi un re

Perdere l'amore quando si fa sera
Quando fra i capelli un po' d'argento li colora
Rischi d'impazzire, può scoppiarti il cuore
Perdere un uomo e avere voglia di morire

Lasciami gridare rinnegare il cielo
Prendere a sassate tutti i sogni ancora in volo
Li farò cadere ad uno ad uno.
Spezzerò le ali del destino
E ti avrò vicino

Comunque ti capisco
E ammetto che sbagliavo.
Facevo le tue scelte
Chissà che pretendevo?
E adesso che rimane
Di tutto il tempo insieme?
Una donna troppo sola
Che ancora ti vuol bene

Perdere l'amore quando si fa sera
Quando sopra il viso, c'è una ruga che non c'era
Provi a ragionare, fai l'indifferente
Fino a che ti accorgi che non sei servito a niente

E vorresti urlare, soffocare il cielo
Sbattere la testa mille volte contro il muro
Respirare forte il suo cuscino
Dire è tutta colp
a del destino
Se non ti ho vicino

Perdere l'amore, maledetta sera
Che raccoglie i cocci di una vita immaginaria.
Pensi che domani è un giorno nuovo
Ma ripeti non me l'aspettavo
Non me l'aspettavo

Prendere a sassate tutti i sogni ancora in volo
Li farò cadere ad uno ad uno.
Spezzerò le ali del destino
E ti avrò vicino

Perdere l'amore

Letra en español
Perder el amor
Y ahora largaos
Quiero quedarme sola
Con la melancolía
Volar en su cielo

Nunca te pregunté quién eras
Por qué me escogiste a mí
Yo que hasta ayer creía que eras un rey

Perder el amor, cuando llega la tarde
Cuando entre los cabellos un poco de plata los colorea
Arriesgas enloquecer, te puede estallar el corazón
Perder un hombre y tener ganas de morir

Déjame gritar, renegar del cielo
Agarrar a pedradas todos los sueños todavía en vuelo
Los haré caer, uno a uno.
Quebraré las alas del destino
Y te tendré cerca

Sin embargo te comprendo
Y admito que me equivocaba.
Escogía por ti
¿Quién sabe qué pensaba yo?
¿Y ahora qué es lo que queda
De todo nuestro tiempo juntos?
Una mujer tan sola
Que todavía te quiere mucho

Perder el amor, cuando llega la tarde
Cuando en el rostro hay una arruga que no había
Intentas razonar, te haces el indiferente
Hasta que te das cuenta de que no has servido de nada

Y quisieras chillar, sofocar el cielo
Golpear la cabeza mil veces contra la pared
Respirar profundamente su almohada
Decir: «Es todo culpa del destino
Si no te tengo cerca»

Perder el amor, maldita tarde
Que recoge los pedazos de una vida imaginaria.
Piensas que mañana es un nuevo día
Pero te repites «No me lo esperaba»
«No me lo esperaba»

Agarrar a pedradas todos los sueños todavía en vuelo
Los haré caer, uno a uno.
Quebraré las alas del destino
Y te tendré cerca

Perder el amor
Partager cet article
Repost0
23 janvier 2013 3 23 /01 /janvier /2013 23:09

Gianna Nannini - Sei nell'anima (Subtítulos español)

Gianna Nannini -SEI NELL'ANIMA (con testo)

Gianna Nannini ft Laura Pausini - Sei nell'anima [Live at San Siro] (Traducción en Español)

Partager cet article
Repost0

Présentation

  • : Le blog de Yul
  • : Música, Fotos y Humor. Loquillo, Fito, Rosana, ... Gente que sabe lo que dice y lo canta mejor aún.
  • Contact

Recherche - Buscar

Música Y Humor